(ITA-ENG) E se Gesù fosse solo un uomo?

 Yeshu'a, figlio di Yosip, fu accusato di dissidenza anti-romana e crocefisso fra il 30 - 40 D.C. Questo è un punto d'incontro fra filologia e religione: l'esistenza di Gesù è storicamente comprovata non solo dai testi religiosi, ma anche da ben più affidabili registri d'epoca. Cos'altro sappiamo della sua vita? Era il figlio di Dio, un profeta o solo un chiacchierone?

Qualunque fra queste, è innegabile che la sua esistenza rivoluzionò la vita di allora, e continua ad influenzarla ancora oggi. Il libro "Inchiesta sul Cristianesimo" di Corrado Augias e Remo Cacitti analizza le prove storiche dello sviluppo di questa religione. Senza propositi scandalistici alla Dan Brown, presenta probabili teorie su ciò che realmente uscì dalla bocca di Cristo, e ciò che invece gli fu attribuito per convenienza. Ne esce un ritratto di un uomo dalle idee rivoluzionarie: in un epoca violenta di disparismi, predicò l'eguaglianza e il rispetto per il prossimo.


"Salve, mi permetta di
affascinarla con il mio mezzo-sorrisino."

Questa lettura mi ha aperto a una visione del Cristianesimo più realistica e spoglia di misticismi, forse, e lo dico sottovoce, più consona all'epoca in cui viviamo.

Prossimamente, sfrutterò la varietà religiosa dell'Australia per approfondire l'argomento su questo blog.

"Ho visto Dio.
Era bellissimo."


Senza prendermi troppo sul serio.

Dopo il saltino, la votazione. E la versione in inglese.
Non assicuro che la versione sia esatta, qualsiasi correzione è ben gradita!
★ ★ ★  

I contenuti mi hanno affascinato, nonostante non sopporti la presuntuosità della prosa saggistica.




Yeshu'a, son of Yosip, was accused of dissidence against the roman empire and crucified between the 30 - 40 B.C. This is a meeting point for the philology and the religion: the existence of Jesus is historically proven not only by the holy texts, but also by the most trustworthy records of that age. What else do we know about his life? Was he the son of God, a prophet or just a chatterbox?

Any of these, it's undeniable that his existence revolutioned the life of that age, and still have an influence on modern life. The book "Inchiesta sul Cristianesimo" by Corrado Augias and Remo Cacitti analyzes the historical prooves of the development of this religion. Without any scandalistic purpose in the Dan Brown's style, he presents probable theories about what the Christ really told, and what was conveniently attribuited to him. It pops out a portait of a man full of revolutionary ideas: in a violent age of differences between people, he preached equality and respect for others.

"Hello, allow me to charm you
with my half-smile."
This book has presented to me a more realistic and less mystical vision of Christianity, maybe, and I say it whispering, more suitable with the age which we are living in.-

Soon, I would take advantage of the richness of religions in Australia for studing deeply the topic on this blog.


"I saw God.
He was beautiful."
Without taking it too seriously.