Aski-amo: le 4 regole del corteggiamento!


Non c’è nulla di più eccitante che esplorare le nuove frontiere della socialità on-line!


A chi servono le antiche e superate espressioni come “ci becchiamo domani?” o “bella serata, zio!”, quando ci si può sdilinquire in domande copia-incolla su ask.fm, o rincretinirsi di video su YouTube? 



Ormai la vita sociale è cambiata: più fresca, più giovane, priva delle polverose vecchiaggini retaggio di tempi ormai morti e sepolti. 



Questo non significa che siano cambiate le esigenze dei giovinetti: il farfallone amoroso che tanto punzecchiava pulzelle nel Figaro Mozartiano oggi approda nelle nuove piattaforme. Qual è dunque la nuova étiquette del corteggiamento? A quali strategie si appoggerebbe il Casanova su ask.fm? Indaghiamo insieme, in un’ulteriore sequela di folli domande. 



Questa volta, mi sono vestito di quattro personalità: 'il giocherellone', 'il perbenista, 'l'intellettuale/bohémien' e... 'il pervertito'! 





Regola 1: Essere ‘Il giocherellone’

Questo tipo di ragazzo compensa una certa carenza esteriore con tanta iniziativa. Non è mai serio, è spontaneo e divertente. La sua testa è una rubrica di barzellette, catalogate in ordine alfabetico e schedate con parole chiave per ogni evenienza.

Nelle sue foto profilo ride sguaiatamente, oppure si esprime in buffe espressioni.

È sempre da qualche parte, è sempre con qualcuno. Pare la persona più felice del mondo, e di conseguenza è intimamente depresso.

I suoi tentativi di conquista su ask sono talmente sciocchi da lasciare interdetti. Ci si potrebbe vedere un fondo di genialità, sforzandosi un poco. Ma sarebbe una fatica inutile: la verità è che sono solo stupidi.


Faccio parte della milizia privata di ask.fm. Il mio compito è mettere in sicurezza i numeri delle belle ragazze. Mi dai il tuo numero, così lo metto in sicurezza?
AHAAHAHAHAHHAAHAHAHHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHHAHAHAHAHA
    


Ti sfido a battaglia navale. Ci vediamo domani al porto di Trieste.
no
    

Sei mai stata morsa da un cane radioattivo?
uhm no o.o
★ ☆ ☆ ☆ ☆ Uhm, curioso.


Ti va un caffè? Sei libera questo pomeriggio? Così me lo prendi.
Hey, scusa ci conosciamo?
★ ☆ ☆ ☆ ☆



>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>
Chemassei rrromanaaa? Aooo! Te ssei popo er mia fratella sseparata da 'a nasceta!!‎
eddajee
    



Ooh ma.. affratè, perdona 'na ddomanna, ma chette tifi arroma o lazio?‎
Roma
    


Arroma?Arrroma? Nono, affratè, tunno se popo più mio fratè. Io so d'a lazio, che so' e' mmiori de munno!!
ma chi saresti?
    


Masso arrico, quello fio da a' portineria, no? Ce ssi è pur visti, quanno annammo a jocà appallone!
Vbb basta
    
>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>



Regola 2: Essere ‘Il perbenista’

Il perbenista ha una foto profilo dove guarda l’orizzonte con un mezzo sorriso. “Chissà in quali pensieri profondi sarà immerso!” pensano le ragazze, guardandola. In realtà è un effetto di Photobooth. E’ sempre cordiale e disposto a mettersi nella parte di ciò che ritiene più giusto.


Il massimo della trasgressione grammaticale che si concede è uno smile. Non lo ammetterebbe mai, ma il suo hobby e' criticare i nickname o la grammatica altrui. Probabilmente entrambi.

Pubblica foto di cuccioli, dice che tutte le ragazze sono belle e ringrazia i genitori per avergli offerto una vita felice. Insomma: è un ragazzo normale. Per uno spot televisivo.

Nella realtà, è uno psicopatico. Il tempo che passa su ask.fm è una gentile pausa fra uno squartamento e uno spogliarello su chat roulette.


Non ho nulla contro gli ebrei, o i neri, o i mussulmani. Sono gli alieni che mi stanno sulle palle.
Cosa dovrei rispondere?
☆ ☆   



Gesù è morto in croce per salvarci tutti. E tu, quali progetti hai per la comunità?

i cincillà salveranno il mondo.
  ★  


Sono assolutamente contro le canne. È uno spreco dare tutta quella marjuana ai pesci.
È uno spreco ask per un Coglione come te
    questo è il mio nuovo amico



>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>
Il tuo nickname è Gesù. E' megalomania, umorismo in svendita o mi e' sfuggito il promemoria sull'Apocalisse?
Si chiama "ironia"
    



Non posso che darti ragione: ironia è quando si afferma un concetto esprimendo l'opposto. Sei troppo superiore al mio livello intellettuale.‎
In che senso troppo superiore? Io mi sento pari a tutti, sono uguale agli altri.
     Non l’ha capita.



Questo mi confonde. Perché una persona che si definisce "uguale agli altri" sceglie come nickname Gesù? E' una dicotomia, ma la vera parola che mi viene in mente è ipocrisia.
Se sei venuto a scassarmi la minchia per il nome hai sbagliato persona, ci sono nickname ancora più odiosi.
    



Fammi qualche esempio pratico.
Ma farsi i cazzi propri e non scassare la minchia? Bah, c'è ne sono così tanti, poi il mio nick è riferito di più al numero.
    



4313 è il tuo numero nel tuo nickname. Si riferisce alla moltiplicazione dei pani e dei pesci? Agli anni di Cristo moltiplicati per i peli del suo gatto? Oppure è la data della fine del mondo?
No, é un numero importante che indica potete e denaro, lo definirei"sweg".
     Un’ora dopo ha cambiato nickname.
>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>


>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>
Hai pubblicato una foto di uno spinello sulla tua pagina. Mamma e' contenta?
Mamma non lo sa. E comunque non fare tanto il bigotto perche dicendoti che l'alcol e il tabacco fan più male del l'erba ti smonto
     Quando ho letto questa risposta, mi sembrava fosse Natale…



Secondo me dovremmo tornare al proibizionismo: niente più giovani ubriachi e drogati allo sbando, povere animette disperse nella notte. Se solo capissero quante cose gioiose stanno perdendo: l'amore di Dio, la famiglia, la fede... prova a rifletterci, e forse troverai una luce in fondo al tunnel!!
Davvero, mi verrebbe da mandarti sonoramente affanculo. Il proibizionismo non è mai servito, si riesce sempre a reperire erba, alcool o qualsiasi sostanza capace di alterare l'equilibrio psico fisico. Scusami se voglio divertirmi, crearmi una vita sociale piuttosto che stare in chiesa a pregare un dio in cui non credo oppure in famiglia a rovinarmi gli anni in cui ho più energie per godermi la vita nel pieno dei piaceri. Dai cazzo, non sto dicendo di odiare la mia famiglia, anzi la adoro con tutto me stesso, solo che non mi capacito del tuo bigottismo insulso e inutile. Dai voglio proprio vedere te alla mia età, ovviamente invece che scopare e divertirti stavi a pregare il tuo Gesù e passavi pomeriggi a giocare a Cluedo o a Monopoli coi tuoi che giustamente non lavoravano pur di darti sti valori ipocriti. La mia luce in fondo al tunnel ce l'ho, anzi no, perché quello che tu chiami tunnel si chiama adolescenza e, come detto prima, sono gli anni migliori. Noi ragazzi anche se non lo dimostriamo siamo pieni di interessi e di sete di cultura, ma non dobbiamo giustificarvi con nessuno, siamo solo nella prima fase della vita, spetta a noi gestire questo tempo prezioso come meglio crediamo. Sicuro tu penserai che io sia un ignorante senza cultura nè educazione.. Ti sto dimostrando l'opposto, basta che guardi la forma lessicale e grammaticale. Quindi non giudicare un libro dalla copertina bello mio, perché se la pensi così vuol dire che hai letteralmente saltato i cosiddetti migliori anni.


Dai torna a inginocchiarti davanti al nulla e non rompere il cazzo a me, perché perderesti soltanto tempo;)

Sciao belo

     e Natale è arrivato!


Dio vede e comprende. L'uomo, ahimè, ben poco. Dio conosce i tuoi errori, e sa che sei solo troppo piccolo per esserne cosciente. Ora giochi con la tua vita, come un bambino coi soldatini. Quando un giorno capirai, e piangerai redento dei tuoi peccati, lui ti accoglierà. Puoi sempre contarci.
Sai a me non stanno in culo i cattolici, bensì i principi della religione. Ma ora anche i cattolici mi stanno in culo! Tu stai cercando di impormi la tua religione pensando io abbia sensi di colpa ma ti sbagli! Intanto non sapevo che la religione cattolica cercasse di essere imposta, secondo non sei nessuno dato che tra tutti i preti con cui ho parlato NESSUNO ha cercato di impormi la fede. Dai sparisci dal mio Ask putrido essere
     Inizia a perdere qualche colpo…


Facciamo un gioco: prova ad andare messa per tre domeniche consecutive. Se non accade nulla, scrivimi che ho torto. Ma credimi, so di cosa sto parlando: ti cambierà la vita. Ora sei una pecorella sperduta, ma diventerai un pastore della luce. Abbandonerai la strada della perdizione. Ci stai?‎
Io la domenica quando tu sei a messa io sono a letto a dormire oppure sono a fare la colazione del campione post after.. Dai frate io sono andato a messa fino a quando ho avuto 10 anni tipo però sinceramente non me ne sbora un cazzo! L'ultima messa che ho preso è stata quella della cresima ma alla fine la cresima l'ho fatta per i soldi ahah
    
>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>



"Ieri ho letto Topolino.
Ne ho tratto
il senso della vita."
Regola 3: Essere ‘L’intellettuale / Bohémien’ 



Non c’è niente da fare: l’intellettuale conquista. Le ragazze negheranno, ma i muscoli temporali eccitano più dei bicipiti.

Mostrarsi (parola chiave) profondi, distaccati, colmi di una insofferenza alla vita smuove anche l’ormone più pigro. Un tempo, l’uomo predatore indossava occhiali senza lenti, una barbetta curata e uno sguardo perso in uno spazio visibile a pochi. In quegli occhi potevi leggere l’incolmabile dolore della perdita delle chiavi dell’auto, o la prima caduta del nuovo iPhone. 



Oggi siede spaparanzato in mutandoni sulla sedia reclinabile della sua scrivania. Si lancia in domandoni esistenziali ispirategli dalla pubblicità dei cereali, o indaga l’animo umano basandosi su nickname e foto profilo.



<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<
"Ieri mattina mi sono svegliato, e c'erano dei capelli sul mio cuscino. Mi sono perso in un pensiero sulla vacuità dell'essere umano, in bilico sul filo di rasoio fra la non-vita e la non-morte. Ma forse devo solo cambiare shampoo." Cosa ne pensi di questa frase? Se vuoi, amplia il discorso.‎
Che shampoo usi?
    


Mi lavo i capelli col Pantàn pro viv. Lo prendo direttamente dalle pozzanghere.
mmmmm proverò anche io
    
>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>


>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>
Studio la Bibbia. Sono arrivato all’omicidio di Giacobbe Postulacco da parte di un Iscariota. Secondo te, gli omicidi si possono evitare se si uccidono tutti gli assassini?
Sempre omicidio é
    


Ma se li uccidi prima tu poi loro non uccidono.
Ma ce ne saranno di nuovi
    



Beh, basta uccidere anche quelli, e siamo a posto.
Ma se tu uccidi quelli sarebbe da uccidere anche te perché hai commesso un omicidio e così via.. non so se mi spiego
★ ★ ☆ ☆ ☆




Ma io non sono mica un assassino!
Non era questo il senso! Volevo dire che qualcuno uccide gli assassini di conseguenza diventa assassino lui quindi bisognerebbe ucciderlo..capisci?
★ ★ ☆ ☆ ☆



Mmmh... in verità no, non capisco. Ma non basterebbe uccidere anche quello che uccide gli assassini, così non ci sarebbero più assassini?
Bon ok,
☆ ☆ ☆
>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>


Pitagora ha detto: “Fra migliaia di anni saranno ancora lì a cercare il triangolo costruito sui cateti. Nessuno ha capito che parlavo di fig@.”
Okay! 
 ☆   





>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>
Quando mi sento schiacciare dallo spleen post-moderno, metto su Beethoven e mi rilasso. Piace anche a te quel cagnone?
Mozart
    


Mmmh... no, non sono molto per i gatti.
Mi dispiace per te
★ ★ ☆ ☆ ☆
>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>


>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>
Il tuo nickname (I'm not perfect) suggerisce dei difetti nella tua persona. A quali in particolare fai riferimento?
Non e che il mio nickname vuol far capire che ho delle imperfezione,con quel nome voglio solo far capire che nessuno è perfetto,compresa me stessa.
    



Quindi il tuo nickname vuole essere un commento cinico all'incontrovertibile tendenza di una società che punta alla standardizzazione di modelli irraggiungibili, studiati per rendere le persone fragili ed intimamente insicure, di conseguenza perfetti target pubblicitari?
Si,con quel nickname vorrei fa capire che NESSUNO e perfetto,compresa anche me!
    



Sintetizzo il tuo messaggio: ti sei lanciata in un'arguta critica societaria degli archetipi precomposti, senza risparmiarti l'affronto a viso aperto di possibili ritorsioni. Hai schivato con un tuffo machiavelico possibili risvolti auto-distruttivi, portando il punto su un ordine generale?
Troppe parole complicate,non ti capisco! lol
    


Con poche parole sei riuscita a concretizzare un concetto che è complesso persino sfiorare con l'immaginazione. Sbalorditivo. Non posso conversare con te, non mi avvicino nemmeno un poco al tuo livello intellettuale.
Sisi,hai ragione te!
    


Mi rallegro della nostra comunione intellettuale.
Anche io.
    
>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>



Regola 4: Essere ‘Il maniaco’ 

Si sa, un tempo i maniaci si aggiravano per gli angoli bui dei parchetti, vestiti solo di un grembiulone dalle tasche colme di caramelle. Poi, si sono iscritti a Facebook.

Finché, in un bel giorno di primavera, è nato ask.fm, e si è riempito di ingenue quindicenni insicure (dove “ingenue e insicure” vanno a braccetto con “quindicenni”). 



Il territorio di caccia ideale.



Come sei vestita? Io indosso solo una mentos.
Eh?
    (e ti do un indizio: non è in bocca)


C’è un pervertito che continua a chiedermi il numero. Posso dargli il tuo, così mi lascia in pace?
No hahahahhahah neanche mi conosci e poi non ci tengo ad avere il numero di un pervertito sparaci un numero come quelli americani tipo 55576890534
    


>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>
Dal tuo profilo, leggo che desidereresti possedere un unicorno rosa. Quale dimensioni preferisci, per il corno?
Boh,basta che è rosa :')
    


Dicono che la dimensione media del corno di unicorno rosa è dai 15 ai 18 cm. Per quelli neri è un po' più alta, ma rimane su quelle cifre.
Sine,basta che vola :')
     La ragazza sa cosa vuole.
>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>


(Ad un maschio) Ti sei mai strofinato i capezzoli contro lo specchio? Se sì, hai provato un piacere inaspettato?
:O
    


Una legge in discussione al parlamento mi costringe a corteggiarti selvaggiamente. Che dici, abroghiamo o la facciamo passare?
Io direi di abrogarla ahahahahahahah
    




Il vincitore finale:

Una recente indagine ha rivelato che le donne non sono attratte dai pervertiti, anzi. Lo sai cosa indosso in questo momento? Dei grossi pantaloni, una camicia di lana, un maglione e degli scarponi da montagna. Funziona?
    (video ritoccato per privacy)









Continua sul mio canale YouTube (qui)!